Tu sei qui: Articoli Fotoreportage e viaggi Drøbak akvarium

Drøbak akvarium

E-mail Stampa PDF

Qualche settimana fa ho fatto una passeggiata con la mia compagna a Drøbak, il vero paese di Babbo Natale ( almeno i norvegesi dicono cosi ). In questa piccola cittadina a sud di Oslo sempre all'interno del fiordo  si trova in riva al mare un piccolo acquario pubblico. Naturalmente essendo sul molo hanno una presa di acqua direttamente a mare e con ciclo continuo, quindi massima pulizia delle vasche, nonostante che alcune siano sovrappopolate.

È molto carino come acquario, piccolo si, ma fatto bene e gli animali sono tenuti altrettanto bene. Subito appena entrati ci sta una vasca bassa e larga, quasi tattile, dove al suo interno ci sono pesciolini di un certo peso, tra cui la mascotte che è un pesce lupo di notevole dimensione di nome Hugo. A prima vista sembrerebbe una bavosa, ma poi i dentini da lupo fanno capire che non è una bavosa.

b_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3010.jpg

 

 

Con Hugo oltre a merluzzi di vario genere c'era anche un tordo e un astice di notevoli dimensioni, di cui si intravedevano solo le chele. Dopo questa vasca si entrava in una saletta con tante vasche di piccole dimensioni. Molte simili a cubi di un 60 litri di volume e qualche vasca più grande. in queste vasche erano presenti varie specie, la cosa che mi ha lasciato più stupito è la enorme varietà di stelle ed anemoni che si trovono in questi mari. Un altro animaletto curioso è il pesciolino simil pesce scatola, che da piccolo è blu o verde da grande, e diventa un bestione di oltre 30 cm di lunghezza, diventa un grigio scuro, veramente orribile.

b_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3015.jpgb_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3016.jpgb_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3002.jpgb_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3018.jpg

b_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3021.jpgb_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3037.jpgb_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3019.jpg

Non potevano mancare anche le stelle serpentine, spugne con ottocoralli attaccati, i pesci ago, altri pesci di fondale, squali di fondo simili a gattucci. Ancora le specie non le conosco tutte, ma mi attrezzerò a breve con un libro sulle specie della zona per imparare qualcosa di nuovo.

Dentro il porto ho visto un pesce ago in caccia di 30 cm di lunghezza, tranquillo ed indisturbato.

b_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3027.jpgb_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3049.jpgb_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3066.jpgb_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3056.jpg

La vasca tattile era strapiena di stelle con un imprecisato numero di braccia, non le ho neanche volute contare, un tordo che cercava di nascondersi ai bambini, paguri, grandi, anemoni e una temperatura dell'acqua che forse raggiungeva i 14 gradi, ma i bambini non curanti mettevano le mani dentro e toccavano i vari organismi.

b_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3088.jpgb_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3092.jpg

Non ultimo vi mostro un paio di foto del paese, molto carino e tranquillo. Era domenica e c'erano turisti, di settimana sarà un'oasi di tranquillità assoluta. La struttura grande subito dietro le barche più vicino all'acqua è l'acquario.

b_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3105.jpgb_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3096.jpgb_200_200_16777215_0___images_drobak_img_3107.jpg

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>