Tu sei qui: Menu principale Notizie dal web Med - con anteprima

Notizie

Auguri di Natale e Felice Anno Nuovo

E-mail Stampa PDF

Come ogni anno si arriva alla fine, e quindi non ci resta che dire:

AUGURI di Buon Natale e Felice Anno Nuovo

da parte di AIAM

Leggi tutto...

Ultimo aggiornamento Mercoledì 21 Dicembre 2011 14:34

Parte il progetto di Educazione Marina per le scuole elementari

E-mail Stampa PDF

COMUNICATO STAMPA

 

EXPOMED - ACQUARIO DI ROMA


AL VIA IL PROGETTO DI EDUCAZIONE MARINA RIVOLTO ALLE SCUOLE ELEMENTARI ROMANE PROMOSSO DALL'ACQUARIO DI ROMA: COINVOLTI 50 SCUOLE E 8 MILA STUDENTI


Parte domani, venerdì 11 novembre, dalla scuola elementare "FIGLIE DEL  NOSTRO SACRO CUORE" di Roma al Portuense il progetto di educazione marina "4D Sub scuole" organizzato da ExpoMed, l'ente scientifico che fa capo all'Acquario di Roma, l'imponente parco marino artificiale in costruzione sotto il laghetto dell'Eur. Il progetto coinvolgerà 50 scuole per un totale di circa 8 mila bambini.

Il progetto, giunto quest'anno alla terza edizione, è rivolto a tutte le scuole elementari di Roma.  Nelle due edizioni precedenti ha coinvolto oltre quindicimila bambini.

"In attesa che l'Acquario di Roma inauguri, siamo noi a portare le meraviglie e i segreti degli abissi nelle scuole, per educarli al rispetto della nauta e far conoscere ai bambini cosa si sta costruendo sotto il laghetto dell'Eur", spiega l'Ammiraglio Nicola Pavone,  responsabile per Expomed del progetto 4D sub scuole.

Durante gli incontri vengono proiettati dei filmati sulla vita marina in 3D stereoscopico, video molto coinvolgenti realizzati da Roberto Rinaldi, uno dei maggiori esperti italiani di filmati subacquei, queste proiezioni in 3D catturano in maniera straordinaria l'attenzione degli studenti. Inoltre un pool di biologi marini spiega, analizza e racconta i segreti della flora e della fauna marina. "In questo modo", spiega ancora l'Ammiraglio Nicola Pavone, " educhiamo in maniera divertente e coinvolgente i bambini".

Il progetto di educazione marina ed ambientale "4D Sub Scuole" è organizzato interamente da Expomed - Acquario di Roma, è gratuito per le scuole elementari e non riceve alcun finanziamento pubblico.

L'Acquario di Roma, attualmente in costruzione sotto il laghetto artificiale dell'eur, con i suoi 14 mila metri quadri di superficie sarà il più grande  acquario d'Europa. L'apertura al pubblico è prevista per l'estate del 2012 e sono previsti circa 1,5 milioni di visitatori l'anno.


Michele Ruschioni
Ufficio Stampa Acquario di Roma - Expo del Mediterraneo
Viale America 93,Roma
Tel + 39 0699706701
Fax + 39 0699706701
www.acquariodiroma.com

Ultimo aggiornamento Martedì 17 Aprile 2012 08:36

Corso teorico-pratico sui cetacei

E-mail Stampa PDF

Corso teorico-pratico TECNICHE DI STUDIO E PROGETTAZIONE DI PIANI DI MONITORAGGIO SUI CETACEI

 

Leggi tutto...

Ultimo aggiornamento Giovedì 08 Settembre 2011 14:24 Leggi tutto...

Nuova specie aliena nell'Adriatico

E-mail Stampa PDF

Su segnalazione del Biologo Diego Borme (OGS -BIO) e grazie alla sua traduzione dal croato segnaliamo un Articolo pubblicato su “Slobodna Dalmacija” il giorno 30.06.2011

Negli ultimi 15 anni 47 nuove specie di pesci.
47 NUOVE SPECIE. La perca del Messico ha raggiunto a nuoto l’Adriatico.

Ultimo aggiornamento Sabato 09 Luglio 2011 16:59 Leggi tutto...

Aquarium Mondo Marino

E-mail Stampa PDF

Leggi tutto...

Aquarium Mondo Marino di Massa Marittima

 

E' nato un nuovo centro didattico scientifico con acquario pubblico. 

Aquarium Mondo Marino di Massa Marittima

Associazione no-profit “Posidonia” e Società “Aquarium consulting s.r.l.”, dalla cui sinergia, usufruendo della competenza didattico-scientifica dei suoi membri, è nato l’Aquarium Mondo Marino.

L’Acquario è suddiviso in tre sezioni principali: Mediterraneo (coste tirreniche), Oceano Indiano (Costa sudafricana) ed Oceano Atlantico.


AQUARIUM – MONDO MARINO
La Biodiversità nel Mediterraneo e nei Mari Tropicali. Il Centro svolge: attività didattiche rivolte a studenti di ogni ordine e grado con percorsi modulari teorici e pratici,  attività scientifiche in collaborazione con Università e Centri di Ricerca italiani ed esteri, attività di conservazione di specie ritenute importanti per il bacino mediterraneo.

La struttura è in grado di ospitare studenti universitari dei corsi di Laurea di Biologia Marina e Scienze Ambientali per i percorsi pre e postlaurea, organizza inoltre viaggi e spedizioni di studio per la raccolta di materiale scientifico-didattico.

Ultimo aggiornamento Venerdì 17 Giugno 2011 09:53

Pagina 10 di 11

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>