Tu sei qui: Home
Cestus veneris
Phylum Ctenophora
Classe Tentaculata
Ordine Cestida
Famiglia Cestidea
Genere Cestus
Specie veneris
/images/schede/foto_schede/c/cestus_veneris.jpg
Autore foto: Roberto Pillon
Informazioni aggiuntive
Nomi comuni italiani Cinto di venere
In natura
Distribuzione Mar Mediterraneo, Atlantico, Antille, Indo-Pacifico.
Descrizione Corpo molto compresso nel piano tentacolare. Margine apicale tra l due coste molto rialzato. Gli esemplari piccoli sono trasparenti, mentre quelli più vecchi sono di colore violetto brillante.
Caratteristiche Se sono stimolati il colore varia tra il blu-verde e il blu fosforescente.
Non comune.
In cattività
Temperature Necessita di temperatura molto stabile.
Osservazioni Come tutti gli ctenofori è ermafrodita. La riproduzione è sessuata.
Alimentazione Si nutre di organismi planctonici.
Difficoltà di allevamento
(Clicca qui per i livelli di difficoltà)
6 - Lasciamo fare a Madre Natura

Data ultima revisione: 20/11/2012
Autore scheda: Michele Abbondanza, con il contributo di Roberto Pillon


Gli articoli e le fotografie sono di proprietà degli autori come la responsabilità del contenuto. Il prelievo di immagini ed articoli è vietato senza il consenso degli autori o dell'associazione. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi.

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>