Tu sei qui: Home
Eunicella cavolinii (Koch, 1887)
Phylum Cnidaria
Classe Anthozoa
Ordine Gorgonacea
Genere Eunicella
Specie cavolinii
/images/schede/foto_schede/e/eunicella_cavolinii.jpg
Autore foto: Pietro Astone
Informazioni aggiuntive
Nomi comuni italiani Gorgonia gialla
In natura
Distribuzione Mar Mediterraneo (rara in alcune sue zone orientali)
Descrizione Forma colonie arborescenti con le ramificazioni orientate su uno stesso piano e perpendicolari alla direzione delle correnti. Ha ramificazioni flessibili e leggermente verrucose spesso disposte a forma di ventaglio. Il colore di fondo è giallo-arancio con polipi più chiari rispetto al colore di base. Può raggiungere l’altezza massima di 40 cm. Vive su fondali rocciosi o substrati duri, è anche possibile trovarla su pietre e frammenti calcarei su fondali molli ad una profondità variabile tra i 10 ed i 150 metri.
Caratteristiche Si adatta bene alla vita in acquario. Per il suo corretto mantenimento è necessaria la periodica somministrazione di idrossido di calcio.
In cattività
L'ambiente in vasca Va posizionata in zone con illuminazione non troppo intensa e con presenza di corrente cercando (per quanto possibile) di rispettare le condizioni del sito di prelievo.
Necessita di illuminazione costante.
Temperature Indispensabile il refrigeratore, che dovrebbe mantenere una temperatura non superiore ai 22°C .
Osservazioni Si dovrebbe ridurre il prelievo limitandolo ad esemplari incastrati nelle reti o trovati già staccati. In realtà la gorgonia è uno degli animali più colpiti dalla variazione di temperatura che il Mediterraneo ha subito nell’estate del 1999. In alcune zone, secondo recenti studi, la mortalità di gorgonie ed eunicelle ha toccato il 90% degli esemplari presenti. Un’illuminazione troppo intensa favorirebbe l’insediamento di microalghe sulla colonia che la porterebbero a rapida morte.
Alimentazione L’alimentazione da seguire è quella usata per tutti i Gorgoniari (latte di cozze e preparati commerciali per filtratori).
Difficoltà di allevamento
(Clicca qui per i livelli di difficoltà)
5 - Molto difficile

Data ultima revisione: 21/11/2012
Autore scheda: Giovanni Verazza


Gli articoli e le fotografie sono di proprietà degli autori come la responsabilità del contenuto. Il prelievo di immagini ed articoli è vietato senza il consenso degli autori o dell'associazione. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi.

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>