Tu sei qui: Home
Herbstia condyliata (Fabricius, 1787)
Phylum Arthropoda
Classe Malacrostacea
Ordine Decapoda
Sott'ordine Pleocyemata
Famiglia Majidae
Genere Herbstia
Specie condyliata
/images/schede/foto_schede/h/herbstia_condyliata.jpg
Autore foto: Andrea Prodan
Informazioni aggiuntive
Nomi comuni italiani Granchio delle grotte
In natura
Distribuzione Mar Mediterraneo, Mar Nero, Isole canarie, Isole Azzorre,
Descrizione Il corpo è triangolare ed è più sviluppato longitudinalmente che trasversalmente. Il rostro è composto da due spine corte ma separate. Sul carapace sono presenti poche spine dorsalmente, ma sono numerosi i tubercoli mammellonati. Il primo paio di arti è ben sviluppato e termina con chele robuste tenute in genere ripiegate verso la bocca.
Caratteristiche Si rinviene anche nei rizomi della prateria di Posidonia oceanica. Fino ad 80m.
Il corpo è grigio-rossastro striato di blu, gli arti sono rossi. Raggiunge tra i 3-4 cm di larghezza. E' amante delle zone meno illuminate e lo si può ritrovare quasi esclusivamente nelle zone buie delle grotte anche a notevole distanza dall’entrata. Può essere osservato soprattutto di notte e fugge rapidamente quando viene illuminato. Nelle grotte sono attivi anche di giorno, ma sempre in zone abbastanza buie.
In cattività
L'ambiente in vasca Ambiente di tipo catalligeno con grossi anfratti in cui potersi nascondere durante le ore diurne. Necessita di una zona buia di giorno.
Temperature Necessita di temperatura molto stabile.
Osservazioni Riproduzione: in luglio si rinvengono femmine ovigere e coppie in via di formazione intente al corteggiamento e all’accoppiamento.

Non ci sono testimonianze di danni a cladocora e parazoanthus.
Cure Potrebbe soffrire di sbalzi chimici nell'acqua.
Varie e curiosità Diventa molto più grande dopo ogni muta.
Alimentazione Non è da alimentare direttamente.
Difficoltà di allevamento
(Clicca qui per i livelli di difficoltà)
3 - Medio

Data ultima revisione: 21/11/2012
Autore scheda: Andrea Prodan


Gli articoli e le fotografie sono di proprietà degli autori come la responsabilità del contenuto. Il prelievo di immagini ed articoli è vietato senza il consenso degli autori o dell'associazione. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi.

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>