Tu sei qui: Home
Hermodice carunculata (Pallas, 1766)
Phylum Annelida
Classe Polychaeta
Ordine Amphinomida
Famiglia Amphinomidae
Genere Hermodice
Specie carunculata
/images/schede/foto_schede/h/hermodice_carunculata.jpg
Autore foto: Silvio Barrile
Informazioni aggiuntive
Nomi comuni italiani Vermocane
In natura
Distribuzione Vive in tutti i mari caldi del mondo.
Descrizione Il corpo è formato da oltre 100 segmenti, il prostomio (il primo segmento del corpo) è di forma rettangolare e i quattro occhi sono disposti in fila, due per lato. Posteriormente alla testa è presente una caruncola che si estende fino al quarto setigero, di forma ovale. E' presente un'antenna impari centrale e due laterali; i palpi hanno forma tentacolare. Le branchie sono a forma di alberello e consistono in due tronchi ramificati e rvvicinati. Sono presenti setole dorsali a forma di arpione o a punta di freccia o lisce, dall'aspetto piumoso o sollevate quando l'animale è irritato. L'ano è in posizione dorsale. i cirri ventrali e dorsali sono congiunti alla base.
(R.Bedini 2004)
Caratteristiche Vive su fondali rocciosi secondari, spesso tra le gorgonie delle cui parti viventi si nutre. Può trovarsi anche nelle matte delle praterie di Posidonia.
Molto diffuso anche nel bacino orientale del Mediterraneo, risulta assente nelle zone fredde più a nord. La stessa specie si trova anche in altri mari caldi del mondo.
Raggiunge i 30 cm. A differenza di altri policheti è prettamente diurno.
In cattività
L'ambiente in vasca Non necessita di vasca particolare. Organismo carnivoro e molto pericoloso per una vasca di comunità.
Tollera variazioni di illuminazione.
Temperature La vasca non dovrebbe essere troppo fredda, al di sotto dei 18°.
Osservazioni Questo polichete errante è un forte predatore. E' saprofago, ed è facile incontrarlo su carcasse di pesci morti e di altri animali in decomposizione, dei cui resti abitualmente si nutre. L'animale dispone di due paia di occhi.
Periodo di riproduzione: Marzo - Giugno.
Varie e curiosità I ciuffetti di setole bianche, visibili anche nella foto, vengono utilizzate dall'animale come mezzo di difesa e di offesa. Se disturbato può lanciarle contro l'intruso. Queste setole sono munite di minuscoli arpioni all'apice e penetrano facilmente nella pelle una volta a contatto.
Molti acquariofili hanno "assaggiato" questa causale ma dolorosa bruciatura.
Incompatibilità Gorgonie, anemoni. Probabilmente la range delle incompatibilità è più alta ma al momento non ci sono altri dati sicuri.
Difficoltà di allevamento
(Clicca qui per i livelli di difficoltà)
0 - Informazione non disponibile

Data ultima revisione: 27/11/2012
Autore scheda: Michele Abbondanza


Gli articoli e le fotografie sono di proprietà degli autori come la responsabilità del contenuto. Il prelievo di immagini ed articoli è vietato senza il consenso degli autori o dell'associazione. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi.

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>