Tu sei qui: Home
Raja clavata (Linnaeus, 1758)
Phylum Chordata
Classe Elasmobranchii
Ordine Rajiformes
Famiglia Rajidae
Genere Raja
Specie clavata
/images/schede/foto_schede/r/raja_clavata.jpg
Autore foto: Roberto Pillon
Informazioni aggiuntive
Revisioni e sinonimi Cephaleutherus maculatus Rafinesque, 1810
Hieroptera abredonensis Fleming, 1841
Raia aspera Risso, 1810
Raia rhizacanthus Regan, 1906
Raia rubus Bloch, 1784
Raja aspera Risso, 1810
Raja bonaespeiensis Fowler, 1910
Raja capensis Müller & Henle, 1841
Raja leiobatos Gronow, 1854
Raja pontica Pallas, 1914
Raja rubus Bloch, 1784
Nomi comuni italiani Razza chiodata
Nomi comuni regionali e internazionali
(Clicca qui per le sigle internazionali)
GB=thornback skate
In natura
Distribuzione Mediterraneo, Mar Nero e Atlantico orientale dalla Norvegia alla Namibia
Descrizione Le razze hanno il corpo la cui prima parte è un disco di forma romboidale seguito da una coda sottile.
Il disco di questa specie è più largo che lungo e ha muso breve con un rostro corto e abbastanza appuntito. Sul dorso sono presenti spine inserite su ampie placche da cui deriva il nome comune della specie.
La coda possiede una serie centrale di spine e nelle femmine anche delle altre serie laterali.
Ha una colorazione molto variabile. Tendenzialmente il dorso è grigiastro o brunastro macchiato irregolarmente di numerose chiazze più chiare o più scure. Può presentare piccole macchie nere e altre macchie più grandi e giallastre bordate di bruno.
Vive prevalentemente su fondi sabbiosi e fangosi ma anche detritici o rocciosi da circa 2 m fino a oltre 500 m di profondità.
Ha abitudini notturne. Si nutre cacciando la fauna del fondo, prevalentemente crostacei ma anche di vermi, molluschi, echinodermi e pesci.
Raggiunge circa 90 cm di lunghezza.
E' una specie comune.

Inserita in RED LIST nel 2005 - valutazione NT
Caratteristiche E' difficile distinguere tra loro le razze perché sono numerose le specie presenti, estremamente somiglianti fra loro e con una notevole varietà cromatica all'interno della stessa specie a seconda del sesso, età e individuo. La specie Raja clavata si caratterizza prevalentemente per le grandi spine a base larga disseminate sul dorso e il muso leggermente allungato.
In cattività
Temperature Necessita di temperatura molto stabile.
Specie affini Raja alba, Raja asterias, Raja batis, Raja brachyura, Raja circularis, Raja fullonica, Raja melitensis, Raja miraletus, Raja montagui, Raja naevus, Raja oxyrhynchus, Raja polystigma, Raja radula, Raja rondeleti, Raja undulata
Difficoltà di allevamento
(Clicca qui per i livelli di difficoltà)
0 - Informazione non disponibile

Data ultima revisione: 17/10/2014
Autore scheda: Roberto Pillon


Gli articoli e le fotografie sono di proprietà degli autori come la responsabilità del contenuto. Il prelievo di immagini ed articoli è vietato senza il consenso degli autori o dell'associazione. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi.

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>