Tu sei qui: Home
Symphodus rostratus (Bloch, 1791)
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Perciformes
Sott'ordine Labroidei
Famiglia Labridae
Genere Symphodus
Specie rostratus
/images/schede/foto_schede/s/symphodus_rostratus.jpg
Autore foto: Andrea Prodan
Informazioni aggiuntive
Revisioni e sinonimi Sinonimo:
Crenilabrus scina
Nomi comuni italiani Tordo musolungo
In natura
Distribuzione > La specie è endemica di tutto il Mediterraneo.
Descrizione Ha un tipico muso allungato appuntito dal profilo concavo incurvato verso l'alto. La bocca è protrattile e viene usata dal pesce per risucchiare piccole prede. L'occhio è abbastanza grande con l'iride rossastra o giallastra.
La colorazione è estremamente variabile e và dal giallognolo, al verdastro, al bruno, al rosso-bruno con la presenza o meno di macchie e punti.
Vive su bassi fondali, da 1 a circa 50 m di profondità, ricchi di alghe e specialmente nelle praterie di Posidonia.
Si nutre prevalentemente di piccoli crostacei.
Raggiunge i 12 cm di lunghezza.
Pur essendo presente in tutto il Mediterraneo non è una specie molto frequente.

Inserita in RED LIST nel 2010 - valutazione LC
Caratteristiche La specie è facilmente riconoscibile per la particolare forma del muso appuntito e concavo.
In cattività
Temperature Necessita di temperatura molto stabile.
Osservazioni La specie necessita di adeguate "protezioni" di alghe in cui può rifugiarsi. Anche rocce che possano fungere da rifugio vanno bene.
Normalmente è un pesce molto tranquillo, ma in alcuni casi si sono notati attacchi ad altre specie.
Difficoltà di allevamento
(Clicca qui per i livelli di difficoltà)
2 - Facile
Collegamenti web
-- Clicca per aprire il thread sul forum

Data ultima revisione: 17/10/2014
Autore scheda: Roberto Pillon, con il contributo di Michele Abbondanza


Gli articoli e le fotografie sono di proprietà degli autori come la responsabilità del contenuto. Il prelievo di immagini ed articoli è vietato senza il consenso degli autori o dell'associazione. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi.

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>